Treviso

Nel nuovo deposito MOM in via Castellana, l’installazione dello street artist Rancy

Conclusi i lavori per il nuovo deposito in via Castellana a Treviso, Mobilità di Marca, azienda del trasporto pubblico locale, ha voluto segnalare l’ingresso nel nuovo polo logistico con un intervento artistico.

La grande cisterna dedicata al serbatoio antincendio (alta 3 metri e lunga più di 12), in grado di contenere 77 mila litri d’acqua, ha cambiato veste trasformandosi nel simbolo del rinnovo aziendale verso una economia circolare e rispettosa dell’ambiente.
Insieme alle opere di mitigazione ambientale la grande struttura, che avrebbe avuto un impatto visivo impattante, è stata infatti decorata dall’urban artist milanese Rancy ospite nella città di Treviso nei giorni scorsi.

“Sono molto contento di aver preso parte nel mio piccolo – ha dichiarato l’artista – alla conversione energetica green di MOM, sottolineando attraverso la mia rivitalizzazione il naturale contenuto degli ingombri dipinti.
Riqualificare e dare nuova vita a spazi degradati o non-luoghi è uno dei miei obiettivi insieme a quello della mia squadra Urban Colors”.

RANCY, nato a Milano nel 1990, è un urban artist italiano, designer pluripremiato, illustratore. Laureato al Politecnico di Milano, ha studiato grafica, interior design, comunicazione, pubblicità e industria della moda.
https://www.artribune.com/arti-visive/street-urban-art/2019/04/intervista-luca-rancy/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button