Spettacoli

Natale a Pordenone: gli eventi di questi giorni

Questi gli eventi del Natale a Pordenone, da oggi martedì 4 gennaio al giorno della beata.

Martedì 4.1

Melarancia continua a proporre giochi e laboratori gratuiti per bambini di età compresa tra i 3 e 8 anni nella sede in via Dante 17 dalle 09:30 alle 12 e nel pomeriggio dalle 15 alle 18:30. 

Mercoledì 5 gennaio Nella sede di della medesima associazione dalle 09:30 alle 12 i bambini dai 3 agli 8 anni possono divertirsi con giochi e laboratori gratuiti mentre il baby care e altri laboratori sono attivi dalle 15 alle 18:30 per i bambini dai 3 ai 10 anni e dai 0 ai 3 anni accompagnati da un adulto. 

Per scaldere l’atmosfera delle festività, il tango argentino del Trio Portegno, composto da Nicola Milan alla fisarmonica, Lorenzo Marcolina al clarinetto e Roberto Colussi alla chitarra, risuonerà in piazza della Motta dalle 18. 

In piazza Risorgimento dalle 18 alle 20.30 il WEAVER trio ispirandosi ai Jethro Tull, propone musica classica e contemporanea, barocca, i tanghi di Astor Piazzolla, musica da film, arie d’opera e composizioni inedite con contaminazioni di jazz e world music. 

Con flauto, fisarmonica e batteria, i musicisti navigano tra passato e presente. 

L’abilità strumentale, l’esperienza maturata in diversi generi musicali, l’ecletticità dei tre musicisti, permettono di proporre un programma dall’impatto sonoro efficace ed accattivante. 

In piazza XX settembre alle 19 la scuola di ballo Latin Love ASD presenta uno spettacolo di ballo e danza sportiva. 

Giovedì 6 gennaio In piazza Risorgimento alle 11 il Concerto di Natale sarà suonato dal Gruppo di ottoni della scuola di musica L. Mascagni della Filarmonica Città di Pordenone. La band è composta da giovani ragazzi della scuola stessa che, guidati da alcuni insegnanti, hanno già partecipato a varie manifestazioni in città. 

Per l’occasione presenteranno un repertorio con musiche natalizie e da film Nella parrocchia del Sacro Cuore alle 15 arriva la “Befana” per intrattenere i bambini e ragazzi del quartiere e per consegnare gli attestati a chi ha partecipato alla mostra dei presepi organizzata dalla parrocchia durante il periodo festivo. 

I laboratori creativi per bambini dai 4 agli 11 curati di Pilar Luisa Perazzo, con la partecipazione di Babbo Natale che distribuirà caramelle ai più piccoli, animeranno piazza Risorgimento dalle 15.30 alle 18. 

Per la rassegna cinematografica Cinemazero KIDS al Nuovo Cinema Don Bosco alle 16 sarà proiettato il film di animazione “Me contro Te – persi nel Tempo”. 

I due giovanissimi youtuber noti nel web come Me contro Te sono alla prese con una nuova avventura. 

Mentre Luì sta per ricevere il diploma da scienziato, il Signor S e la fedele Perfidia innescano un cortocircuito temporale che catapulterà tutti in luoghi ed epoche lontane. 

Qui dovranno superare una serie di fantastiche ed emozionanti peripezie tra mille sorprese e tanto divertimento, per la gioia dei loro piccoli fan e tutte le famiglie. 

Nell’auditorium della parrocchia San Giuseppe in Borgomeduna dalle 16.30 alle 18.30 Etabeta presenta “Due dozzine di rose scarlatte” con la compagnia “Giù dai Colli” di Pordenone e regia di Antonio Rocco. 

E’ una classica commedia brillante dell’epoca dei telefoni bianchi, scritta “su misura” da Aldo De Benedetti nel 1936 per Vittorio De Sica e Giuditta Rissone e portata dallo stesso De Sica sugli schermi cinematografici nel 1940. 

L’opera racconta con leggerezza, eleganza e sottile ironia una storia ambientata nell’alta borghesia e nata da un casuale fraintendimento. 

Conserva il profumo del passato, il fascino discreto di un’eleganza di scrittura, di monotonia matrimoniale. 

La particolarità di questo lavoro, in un mondo dove anche il privato è urlato e fin troppo scoperto, creando una crisi dei sentimenti, risiede proprio nella sua leggerezza, nella trama mai superficiale, nel gioco degli equivoci, condotto con raffinata abilità, mettendo comunque in scena alcuni delle passioni basilari (e quindi sempre attuali) dell’animo umano: l’amore, la gelosia, la rabbia, il desiderio, la speranza. Il concerto DJ Set organizzato dalla Scuola di Musica Città di Pordenone “scalderà” Piazza della Motta alle 18

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button