Venezia

Musile di Piave/Ecco la nuova Giunta Comunale

Nuova giunta comunale a Musile di Piave, il sindaco ufficializza la squadra di governo in consiglio comunale.
Nel corso della prima seduta, infatti, il primo cittadino, Silvia Susanna, ha comunicato i nomi degli assessori che la affiancheranno nel mandato amministrativo confermato dopo l’ultima tornata elettorale del 3 e 4 ottobre.

La nuova giunta, oltre al sindaco, è composta da Vittorino Maschietto, confermato vicesindaco, con deleghe a lavori pubblici e manutenzioni, viabilità, arredo urbano, Ced, commercio, attività produttive e politiche agricole.
Tra i confermati anche Luciano Carpenedo, a cui sono stati conferiti cultura, associazioni combattentistiche, istruzione, scuola comunale di musica “C.Monteverdi” e associazionismo relativo.
La giunta si completa con Claudio Pivetta (sport, tempo libero e associazionismo relativo, protezione civile ed edilizia privata), Marilisa Coppo (ambiente, territorio ed associazionismo relativo, ecologia, tutela della flora e della fauna, Proloco) e Gianni Tamai (politiche sociali, associazionismo relativo compreso Centro Baby e politiche della casa).

Il sindaco Silvia Susanna mantiene le deleghe: affari generali e istituzionali, demografici, ufficio relazioni con il pubblico, affari legali, personale, pari opportunità, bilancio e patrimonio, tributi, cimiteriali, sicurezza e polizia Locale, sanità, società partecipate, urbanistica, politiche giovanili e associazionismo relativo.

A tre consiglieri comunali di maggioranza sono stati conferiti incarichi di supporto.
Si tratta di Andrea Furlan (politiche giovanili), Stefania Contarin (politiche di sviluppo delle risorse umane) e Monica Bars (politiche delle pari opportunità).

«Questa nuova giunta», commenta il sindaco Silvia Susanna, «rappresenta un bel mix tra personalità di esperienza e nuove leve al servizio della nostra comunità.
A ciò vanno aggiunte le deleghe assegnate ai tre consiglieri comunali, che daranno un supporto fondamentale al lavoro che affronteremo nei prossimi cinque anni.
La squadra è già al lavoro e sono convinta che traccerà un percorso importante per il futuro della nostra città e per le generazioni che verranno».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button