Home -> Veneto -> Muore nell’auto cappottata nel canale: la passeggera si salva per miracolo
La Opel finita nel canale

Muore nell’auto cappottata nel canale: la passeggera si salva per miracolo

Drammatico incidente stradale, stamani, poco dopo le 6, in strada di Lobia, a Vicenza.
Un’auto è uscita di strada finendo cappottata nel torrente sottostante, l’Orolo.

E’ ancora da capire cosa abbia fatto perdere il controllo del mezzo al conducente che nell’impatto ha perso la vita. Le sue generalità non sono state ancora diffuse.

Con lui viaggiava una ragazza che è stata salvata dai sommozzatori ed è ora sotto choc.
Per lunghi, interminabili minuti, la giovane è riuscita a respirare grazie ai pochi centimetri dell’abitacolo che non erano finiti sott’acqua.

Ferita ma non grave, la ragazza è stata presa in cura dai sanitari del Suem e portata in ospedale.

L’auto, una Opel Insigna, è stata poi recuperata con l’autogrù dei vigili del fuoco arrivata da Padova.
La Polizia locale e di Stato hanno deviato il traffico ed eseguito i rilievi dell’incidente per ricostruire la dinamica del sinistro.

Lauto ripescata con la gru

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*