Treviso

Muore a 72 anni l’imprenditore trevigiano Fabio Biasuzzi: il cordoglio di Zaia

“Con Fabio Biasuzzi se ne va un grande imprenditore, figlio di una famiglia di grandi imprenditori trevigiani. Il nome dei Biasuzzi, infatti, è un pezzo di storia della Marca. L’epilogo triste della malattia ha messo fine alla sua attività in diversi campi di impresa, dall’escavazione al settore immobiliare, ma anche a quello sportivo e ippico.

È stato un appassionato allevatore di cavalli e ha legato il suo nome anche all’Ippodromo di Treviso, grazie ad una passione che gli aveva trasmesso il papà Bepi e che ha condiviso con suo fratello Mauro”.

Con queste parole il Presidente della Regione del Veneto esprime il suo cordoglio per la morte del noto imprenditore Fabio Biasuzzi, avvenuta all’età di 72 anni.

Sono vicino alla moglie, ai figli, a tutti i familiari e tutte le persone che gli sono state vicine e gli hanno voluto bene.

I funerali di Fabio Biasuzzi, si terranno lunedì alle ore 15,30 nel Duomo di Treviso.
La camera ardente è stata allestita presso l’Ospedale Ca’ Foncello.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button