Home -> Prendi nota -> Mostrapordenone.it: il sito dedicato all’esposizione

Mostrapordenone.it: il sito dedicato all’esposizione

E’ attivo il sito web dedicato alla grande mostra su Giovanni Antonio de’ Sacchis detto “Il Pordenone”, in programma dal 25 ottobre 2019 al 2 febbraio 2020.
Fisicamente i luoghi da visitare saranno Galleria d’arte moderna di Villa Galvani, Museo Civico d’arte di Palazzo Ricchieri e Duomo concattedrale San Marco, ma virtualmente con il sito già da ora ci si può informare sui contenuti della mostra e sulle iniziative ad essa collegate e prepararsi a visitare le esposizioni per soddisfare curiosità ed aspettative.
Inoltre è già possibile prenotare le visite via e-mail all’indirizzo info@mostrapordenone.it

Il sito, progettato dagli uffici del Comune, offre tutte le informazioni legate all’esposizione: la segnalazione dei luoghi che riconducono alla storia e alla testimonianza pittorica lasciata in città dal Pordenone; le visite guidate nelle varie cittadine del pordenonese dove si trovano le sue opere; il riferimento all’influenza esercitata dall’artista su altri pittori del suo tempo, comparando le sue opere con quelle di artisti coevi che saranno esposte in mostra; la sua “produzione” in altre città italiane.

Sì, un sito caratterizzato da una peculiarità culturale informativa ma con link di servizio per i visitatori provenienti da altri territori e collegamenti telematici con enti ed istituzioni che collaborano alle diverse iniziative della mostra dedicata al Rinascimento di “Pordenone”.
A breve tutti i contenuti saranno disponibili anche in lingua inglese.

Naturalmente, nella ideazione il sito non poteva ignorare gli aspetti tecnici legati all’utilizzo dei mezzi di comunicazione mobili, infatti è progettato per funzionare innanzitutto su questi dispositivi che oramai sono usati da oltre il 60% degli utenti.
Quindi oltre a consultare le pagine della mostra sul monitor di casa, si può navigare con facilità tramite smartphone e tablet magari quando ci si trova davanti ad un luogo indicato come significativo dell’esposizione.
Massima attenzione è stata data all’accessibilità dei contenuti e alla usabilità dell’interfaccia.

Il progetto e il programma di questo grande evento culturale e promozionale del “Pordenone” e di Pordenone si potrà seguire anche sui social: facebook.com/mostrapordenone e instagram.com/mostrapordenone.
Ed infine per chi desidera seguire, raccontare e condividere la propria esperienza visitando la mostra, sui social l’hashtag ufficiale è #RinascimentoPordenone.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*