Treviso

Montello/48enne in MTB cade e sbatte la testa

Questa mattina attorno alle 10.15 la Centrale del 118 ha allertato il Soccorso alpino della Pedemontana del Grappa, per attivarsi in caso di necessità di supporto all’elicottero di Treviso emergenza e al Suem di Montebelluna, a seguito della caduta di un ciclista sulla 14a presa del Montello. M.Z., 48 anni, di San Martino dei Lupari (PD), stava infatti scendendo assieme ad amici con la sua mountain bike lungo il percorso Gongolo, che solca un ripido canalone, quando era stato sbalzato dalla bici e aveva sbattuto a terra con il volto perdendo inizialmente conoscenza.

Sbarcati nelle vicinanze, equipe medica e tecnico di elisoccorso hanno raggiunto l’infortunato, che aveva riportato sospetti trauma facciale e cranico, lo hanno stabilizzato e caricato in barella, per poi portarlo all’elicottero, decollato in direzione dell’ospedale di Treviso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button