Treviso

Mogliano/Preso il presunto ladro delle casette dell’acqua

L’aveva pensata bene: cosa di più semplice che saccheggiare i distributori automatici dell’acqua?
Certo, non un colpo da grande ladro, ma un lavoretto semplice in cambio dell’incasso in monetine degli stessi.
Non aveva però fatto i conti con i Carabinieri che prima gli hanno attribuito il furto al distributore che si trova nel Parco Arcobaleno di via dello Scoutismo, avvenuto la notte del 27 febbraio scorso, poi, dopo ulteriori accertamenti, anche i furti di denaro perpetrati il 15 settembre 2020 e il 22 febbraio 2021 in danno, rispettivamente, dei distributori dell’acqua di Piazza Berto e Via Torino, sempre a Mogliano Veneto.
Il presunto autore dei furti è C.I., 35enne moldavo, già noto alle forze di polizia.
Ora si cerca anche il suo complice.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button