Curiosità

Mobilità green: a Venezia 69 vaporetti ibridi

La Giunta comunale ha approvato lo schema di convenzione con la Regione Veneto per un importante finanziamento al Comune di Venezia in tema da ammodernamento e rinnovo delle flotte nei servizi di trasporto pubblico acqueo.

“Si tratta – spiega l’assessore alla Mobilità e Trasporti, Renato Boraso – di un importante stanziamento di 131 milioni di euro a fronte di un investimento di 154 milioni di euro che ci consentiranno di ammodernare la nostra flotta.

Dopo gli autobus elettrici a Lido e Pellestrina e la positiva esperienza presentata al Salone Nautico di Venezia 2019 del motobattello E1, siamo pronti ad investire sulla rimotorizzazione ibrida (diesel- elettrica) di 35 vaporetti.

Poi procederemo con l’acquisto di 62 unità navali, di cui 34 nuovi vaporetti con motore diesel e generatore elettrico, 25 tra foranei, motobattelli e motoscafi, e 3 nuovi ferry boat, e con la realizzazione di 116 pontoni galleggianti.
Infine si procederà a modificare sia a livello di allestimenti, sia di motorizzazioni due ferry di piccole dimensioni”.

Sono quasi 100 i mezzi nuovi, considerando che con l’ibridizzazione del propulsore diminuisce considerevolmente sia la produzione di inquinanti che l’impatto acustico dei mezzi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button