Pordenone

Misure anti covid/Multa di 533 euro per non aver comunicato il rientro in Italia dalla Romania

Nella mattinata dello scorso venerdì 2 ottobre, una pattuglia della Polizia Stradale di Pordenone, in servizio in autostrada, ha fermato e controllato un furgone con targa rumena con tre persone a bordo, sulla A28.

Gli accertamenti hanno poi mostrato come due passeggeri non avessero con loro l’autodichiarazione giustificativa per l’ingresso in Italia che avrebbero dovuto consegnare al conducente al momento della partenza.

Gli stessi, inoltre, omettevano di comunicare l’ingresso in Italia al Dipartimento di Prevenzione dell’ASL territorialmente competente, al fine di essere sottoposti alla prevista sorveglianza sanitaria ed isolamento fiduciario anti covid.

Ai due passeggeri è stata dunque elevata una sanzione amministrativa di 533.33 euro, mentre il conducente del mezzo è stato a sua volta sanzionato per 1066.64 euro, anche per non aver ottemperato alle disposizioni previste per i vettori, risultando recidivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button