Venezia

Mirano/In carcere il presunto rapinatore della Vigilia di Natale

Giornata proficua per i Carabinieri delle Stazioni di Mirano e Spinea che hanno arrestato due pluripregiudicati del posto, ricercati per scontare condanne definitive per scippo e rapina.

Il primo a finire nella rete dei Carabinieri, a Spinea, è stato il 30enne Nicolò Santoni, del posto, colpito da Ordine di Carcerazione proprio per una condanna definitiva legata ad un furto con strappo commesso nel 2014 a Padova.
Dovrà scontare 8 mesi di detenzione.

E’ stato accompagnato in carcere invece dai colleghi della Stazione di Mirano, il 49enne B. F., noto per la sua indole criminale, fortemente sospettato di essere l’autore della rapina al discount Prix di via Pertini, alla vigilia di Natale.

I riscontri e le prove raccolte durante le indagini hanno convinto il Giudice ad emettere la misura cautelare richiesta, ordinando l’accompagnamento in carcere del presunto rapinatore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button