Home -> Venezia -> Minacciano 17enni con pistola finta ma loro non ci cascano
foto: archivio

Minacciano 17enni con pistola finta ma loro non ci cascano

Hanno tentato di rapinarli per ben due volte, ma non ci sono riusciti.
E’ successo a due ragazzi 17enni dell’Hinterland veneziano.
Una prima volta nei pressi del sottopasso della stazione di Mestre e, poche ore dopo, vicino alla stazione di San Donà.

A braccarli, due stranieri che brandivano una pistola giocattolo e con la quale hanno cercato di convincere i 17enni a consegnare loro il denaro che avevano in tasca.
I ragazzi non hanno ceduto e alla fine per i due improvvisati rapinatori sono scattate le manette.
Li ha identificati la Polizia Ferroviaria, a San Donà, denunciandoli all’Autorità Giudiziaria.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*