Home -> Venezia -> Migliora situazione nella Rsa “San Giorgio” di Marcon: 29 ospiti negativizzati e nuovo personale in servizio
La Sereni Orizzonti di Marcon

Migliora situazione nella Rsa “San Giorgio” di Marcon: 29 ospiti negativizzati e nuovo personale in servizio

Migliora sensibilmente la situazione all’interno della Residenza per anziani “San Giorgio” di Marcon, gestita dal gruppo “Sereni Orizzonti”, che nei giorni scorsi ha riscontrato al suo interno un focolaio di Covid-19.

Dei complessivi 56 ospiti risultati positivi, 29 si sono nel frattempo negativizzati, come risulta dai tamponi effettuati ieri dal personale sanitario della struttura.
Altri 27 ospiti risultano invece tuttora positivi (ma non presentano problematiche sanitarie rilevanti) mentre ulteriori 4 ospiti restano ricoverati in stato di osservazione presso l’ospedale “All’Angelo” di Mestre.

Si precisa inoltre che nella struttura non si sono mai registrati decessi per Covid-19.

Venerdì scorso il direttore sanitario Alessandro Targhetta e la coordinatrice infermieristica Daniela Filkovskaia hanno poi vaccinato 29 operatori e 25 ospiti rimasti negativi, la più anziana dei quali è Rina Bovo di 102 anni.
Il previsto richiamo vaccinale è fissato per il prossimo 5 febbraio.

Per supplire all’assenza forzata del personale in quarantena, sono stati assunti 5 nuovi operatori mentre altri 4 arriveranno in settimana dall’Istituto Geriatrico Siciliano di Palermo, un’altra struttura del gruppo “Sereni Orizzonti”.
Sono stati inoltre proposti straordinari e un premio agli operatori in servizio che si rendano disponibili a svolgere un numero ulteriore di ore.
Un’infermiera proveniente dall’ULSS “Serenissima” si è infine resa disponibile a coprire due turni a settimana.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*