Home -> Treviso -> Metteva mano ai tachimetri delle auto, 33enne pregiudicato denunciato per frode nel commercio

Metteva mano ai tachimetri delle auto, 33enne pregiudicato denunciato per frode nel commercio

I Carabinieri di Vedelago hanno deferito in stato di liberta’ B.B., 33enne di origini croate, per il reato di frode continuata in commercio.

Le indagini hanno fatto emergere come il 33enne, gravato da pregiudizi e già titolare di un’ attività, cessata a febbraio, di commercio di veicoli con sede a Treviso, nel periodo compreso tra gli anni 2017 e 2020, ha acquistato e rivenduto ad ignari clienti otto autovetture usate, alle quali scalava il reale chilometraggio.

Questo “scherzetto” gli ha permesso di guadagnare illecitamente migliaia di euro.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*