Curiosità

Meteora squarcia il cielo del Nord-Est

Questa mattina, attorno alle 10, una meteora ha lasciato una scia luminosa per poi esplodere sopra il mare.
La meteora è stata comunque vista nei cieli di tutto il Nord Italia e in maniera ancor più distinta tra Emilia Romagna, Veneto e Friuli Venezia Giulia.

Le maggiori segnalazioni sono giunte dal Friuli Venezia Giulia.
L’Osservatorio astronomico di Trieste ipotizza che possa trattarsi di un meteora che a contatto con l’atmosfera si e’ poi polverizzata senza raggiungere la superficie terrestre.
Gli astronomi lo definiscono un bolide.
E’ un fenomeno raro dovuto ad un meteoroide più grande e denso del normale, addirittura visibile durante il giorno.
Da non confedere con il Meteorite che è semplicemente l’eventuale frammento della meteora ritrovato al suolo, che ha resistito al contatto con l’atmosfera.

Il bolide, secondo alcune segnalazioni, è caduto in territorio sloveno, nella zona di Duttigliano, a 8km dal confine triestino.
La polizia di Lubiana sta effettuando dei sopralluoghi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button