Veneto

Meteo/venerdì notte, sulle Dolomiti, torna la neve

Secondo il bollettino meteo dell’Arpav, nei prossimi giorni è atteso il transito di una moderata depressione con aria relativamente fresca dall’Europa orientale all’Italia. Il suo avvicinamento provocherà una maggiore instabilità tra le ore centrali e il pomeriggio di venerdì e un deciso calo termico.

Questo fronte perturbato non porterà alcuna pioggia in pianura dove il cielo rimarrà quasi sereno. In montagna nuvolosità via via più intensa a partire da pomeriggio di venerdì, associata a rovesci e isolati temporali. Il brusco calo termico vedrà il ritorno di un po’ di neve sulle cime dolomitiche, oltre i 2900-3000 m.
Le temperature subiranno un generale calo e le minime saranno raggiunte alla sera quando poi il tempo migliorerà

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button