Veneto

Meteo: sui Mondiali di Cortina2021 in arrivo una lunga fase nevosa

Incombe il maltempo sulle prime giornate di gara ai Mondiali di Sci Cortina2021.
I modelli matematici del sito Meteo&Radar sono oramai concordi nel dipingere un’antizonalità molto alta per i primi 15 giorni di febbraio, con il freddo che investirà Germania, Danimarca e Inghilterra e il Mediterraneo che di tutta risposta sarà esposto a umide ma miti correnti occidentali.

Se da un lato il freddo latiterà sull’Italia, dall’altro si aprirà un periodo estremamente piovoso e, laddove le temperature lo permetteranno, estremamente nevoso.

Sulle Alpi le isoterme varieranno da valori compresi tra +3 e -2° a 850hpa (1500m circa).
Questa sarà quindi la quota limite, tranne alcune eccezioni più in basso, al di sopra della quale gli accumuli nevosi, entro metà mese, potrebbero risultare davvero impressionanti.

Le continue perturbazioni porteranno nevicate più o meno continue e non è utopico attendersi tra i 200 e 300cm su diverse località alpine, che potrebbero rimanere isolate a causa del pericolo valanghe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button