Veneto

Meteo: Stato di preallarme per rovesci e grandinate, domani allerta gialla su aree montane e pedemontane

Il tempo piano piano ricomincia ad instabilizzarsi.
Delle celle temporalesche sparse sono attualmente presenti su pedemontana pordenonese, aree prealpine e dolomitiche friulane.
La saccatura con aria fredda in quota si sta avvicinando da ovest e porterà instabilità più marcate nella giornata di domani.

la situazione alle ore 19 – giovedì 02/07/2020

Saranno possibili fenomeni localmente intensi con forti rovesci, raffiche e grandinate e quantitativi di pioggia localmente consistenti.
I fenomeni tenderanno ad esaurirsi nelle prime ore di sabato.

Visti i fenomeni meteorologici previsti il Centro funzionale decentrato della Protezione civile del Veneto ha dichiarato lo stato di pre-allarme per le aree montane e pedemontane (bacino dell’Alto Piave, del Piave Pedemontano, dell’Alto Brenta, Bacchiglione e Alpone, Adige-Garda e Monti Lessini).

Sino alla mattina di sabato lo stato di attenzione per criticità idraulica per gli altri bacini (Basso Brenta e Bacchiglione, Basso Adige e Po Fissero-Tartaro e CanalBianco, Basso Piave Sile e bacino scolante in Laguna, Livenza Lemene e Tagliamento).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button