Veneto

Meteo: sabato, l’arrivo dalla Scandinavia di un freddo fronte perturbato

Le previsioni a lungo termine avevano letto in anticipo i movimenti della tempesta tropicale che dopo aver attraversato le Isole Britanniche e poi la Scandinavia si sarebbe ricaricata di aria fredda per poi discendere verso l’area balcanica.

Ebbene, nella giornata di domani, sabato 11 luglio la pressione sul Nord Italia diminuisce a causa della coda del sistema frontale che raggiungerà le regioni del nord, provocando lo sviluppo di alcuni temporali già a inizio giornata.

Tra il pomeriggio e la serata il fronte stesso, dopo aver interessato la fascia alpina e prealpina, si sposterà verso le regioni pianeggianti del Triveneto, innescando alcuni fenomeni anche di forte intensità.
Particolare attenzione sui settori costieri lagunari, bassa pianura, basso pordenonese e Veneto orientale per livelli energetici molto elevati.

Dalla serata deciso calo termico.
Da domenica rimonta dell’alta pressione con tempo stabile e temperature più basse rispetto ai giorni precedenti, grazie all’ingresso di aria più fresca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button