Veneto

Meteo: pioggia, temperature in calo, neve sulle Dolomiti. Da domani ritorna il bel tempo e temperature in ripresa

Un vortice ciclonico si è posizionato sull’Alto Adriatico e dalla notte scorsa permane sul NordEst apportando precipitazioni deboli/moderate.
A differenza delle previsioni che davano l’arrivo di forti temporali, il fronte freddo è arrivato senza creare situazione di criticità.
La pioggia ha interessato prevalentemente la montagna veneta e friulana. Vedi mappa di Meteonetwork dove il blu più intenso corrispondono alle località dove è piovuto maggiormente. La centralina di Passo Monte Croce Comelico con 46,2 mm. è quella che ha registrato il maggior quantitativo di pioggia.

Sulle Dolomiti, per la seconda volta in pochi giorni è ricomparsa la neve. Oltre i 2.400 metri le cime sono imbiancate.

Le temperature hanno subito un forte calo in montagna mentre le massime in pianura si aggirano tra i 19/21 gradi. Questo periodo di instabilità si concluderà nel corso del pomeriggio.
Domani, sarà una giornata stabile e asciutta, tuttavia ancora con alternanza di annuvolamenti, soprattutto sul comparto montano, e maggiori schiarite in pianura

Il fine settimana risulterà ben soleggiato soprattutto in pianura con temperature in progressivo aumento già a partire da venerdì.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button