Prendi notaVeneto

Meteo: ondata di primavera poi colpo di coda invernale

Una robusta area di alta pressione apre ad una fase di tempo stabile e con temperature in rialzo sul Nord-Est.
Nei prossimi giorni infatti, i termometri potranno raggiungere picchi di 23/24°C.
Ma il caldo non durerà a lungo.

Oggi e domani generale miglioramento delle condizioni meteo e le temperature cominceranno a crescere soprattutto durante il giorno.
Rimarrà invece un po’ freddo di notte e nelle prime ore della mattina.

La fase più calda si registrerà soprattutto tra mercoledì e giovedì quando l’alta pressione riuscirà ad avvolgere tutta l’Italia.
Temperature diffusamente valori oltre i 20°C .

Tuttavia sul finire della settimana, l’alta pressione comincerà a dare qualche segnale di cedimento.
Già da venerdì cominceranno ad affluire masse d’aria meno miti e più umide che potrebbero portare delle nubi e qualche pioggia a partire dal Nord con un conseguente nuovo e generale calo termico.

Insomma, potrebbe trattarsi proprio del classico colpo di coda invernale.
E’ ormai già da diversi giorni che i modelli fisico-matematici a lunga scadenza tracciano questa “strada”.
Il Nord-Est dovrebbe schivare la violenta irruzione di aria gelida accompagnata da piogge, temporali e neve, a risentirne maggiormente saranno le regioni adriatiche, a partire dal centro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button