Home -> Veneto -> Meteo: il maltempo è passato, effetti già finiti?

Meteo: il maltempo è passato, effetti già finiti?

E’ già uscito il sole su molte zone del Nord-est.
La perturbazione che doveva portare un forte peggioramento ha concentrato i suoi effetti su una zona ristretta delle Prealpi vicentine e sull’Alto Bellunese, con punte massime di 40 mm di pioggia.


Più a est, in Friuli V.G., Trieste è stata investita da un nubifragio attorno alle 13 che ha creato numerosi allagamenti. 60/70 le chiamate ai Vigili del Fuoco.
Pioggia intensa in Carnia.

Per chi vive in pianura verrà spontaneo dire: tutto qua ?
In particolare la zona del Veneto Orientale ha registrato i quantitativi più ridotti.
Le previsioni avevano poi annunciato che assieme alla perturbazione sarebbe giunta aria fredda.
Ebbene quest’oggi tra il pomeriggio e la sera assisteremo ad un rapido miglioramento su gran parte del Nord in attesa però di un nuovo veloce ritorno al tempo instabile nella notte, tra il Veneto e l’Emilia-Romagna per effetto dell’ingresso dei venti freddi di Bora.
Al suo seguito affluirà aria decisamente più fresca da nord est con un brusco calo delle temperature.
La mattinata più fredda sarà comunque venerdì.
A causa dei rasserenamenti e dell’aria più fresca che continuerà ad affluire sull’Italia le temperature minime subiranno un ulteriore calo, oscillando tra 8 e 13°C con punte di 6/8°C sui fondovalle alpini.
Massime in calo di qualche grado, tra 17 e 20°C in pianura Padana.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*