Venezia

Mestre/Ventenne spaccia coca in centro: preso e condannato

Ennesimo arresto per spaccio, ieri, giovedì 04 febbraio, a Mestre.
Questa volta gli agenti del Commissariato hanno pizzicato un pusher che non si faceva problemi a vendere la sua roba nella centralissima zona di Corso del Popolo.
Si tratta di un giovanissimo albanese: Z.F. neanche ventenne.

Dopo averlo visto materialmente cedere una dose, gli agenti lo hanno fermato e si sono poi fiondati a casa del giovane, dove hanno trovato 21 grammi di cocaina, in parte già suddivisa in dosi e pronta per lo spaccio, tutto il necessario per il confezionamento e una ingente somma di danaro, probabile provento dell’attività illecita.

L’albanese è stato posto agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida e del rito direttissimo che si è celebrato questa mattina.
Udienza che si è conclusa con la condanna ad 8 mesi di reclusione e 1.000 euro di multa, pena sospesa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button