Venezia

Mestre/Sfascia una vetrina per rubare 4 bottiglie di olio

Mestre – Domenica sera una pattuglia del Reggimento Lagunari Serenissima impegnata in Strade Sicure ha bloccato un uomo che, dopo aver sfondato la vetrina di un negozio di Piazza Ferretto, ha rubato alcune bottiglie in esposizione.

I militari avevano udito un rumore di vetri infranti e, arrivati sul posto, avevano colto l’uomo mentre ancora cercava di prelevare le bottiglie.
L’autore del tentativo di furto, subito bloccato, era il 40enne rumeno D.C., con diversi precedenti per reati contro il patrimonio.
Per sfondare la vetrina aveva usato un tombino, mentre le quattro bottiglie erano di olio.

Arrestato dalla Polizia per tentato furto aggravato, è stato anche denunciato per ricettazione perché aveva con se una tessera sanitaria rubata.
processato con rito direttissimo ieri, è stato condannato a 5 mesi e 10 giorni di reclusione e 100 euro di multa, pena sospesa ed obbligo di firma tre volte a settimana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button