Venezia

Mestre/Principio d’incendio al Punto Tamponi: forse un atto doloso

Ha tutte le caratteristiche dell’atto doloso, anche se le indagini sono ancora in corso, il principio d’incendio che una mano ignota ha innescato nel box interno ad uno dei due tendoni che compongo la postazione sanitaria.
L’impresa del piromane per fortuna non è riuscita: le fiamme non si sono propagate, spegnendosi da sole dopo aver provocato un bel po’ di danni e aver messo fuori uso una delle postazioni.


L’Uls 3 Serenissima ha avvisato dell’accaduto le Forze dell’Ordine.
Il dubbio è che ad agire sia stato qualcuno che intendeva boicottare il Punto tamponi, forse per ideologia contraria alle misure anti covid, o forse perchè stufo delle interminabili code che nelle scorse settimane si sono costantemente create per i tanti che dovevano accedere alla struttura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button