Venezia

Mestre/Il maxi raduno di una 40ina di ragazzini

Un assembramento definito “particolarmente esuberante” quello al quale hanno dato vita ieri pomeriggio intorno alle 18, una quarantina di giovanissimi segnalati alla Polizia Locale da vari cittadini.
Un gruppone che si era radunato vicino alla Colonna della Sortita, a due passi dal Centro Le Barche.

Non è chiaro cosa intendessero fare, forse erano stufi anche della fase due: di certo all’arrivo delle pattuglie della Polizia Locale si sono dileguati in un batter d’occhio.

Gli agenti sono riusciti a bloccarne uno, fermato dopo un breve inseguimento.
Dalla sua perquisizione è spuntato un pericoloso tirapugni in metallo.

Lui, un quindicenne di origini straniere e residente a Favaro Veneto, è stato denunciato per detezione di oggetti atti a offendere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button