Venezia

Mestre/Donna si dà fuoco davanti al Tribunale dei Minori

Drammatico gesto, quello messo in atto stamani da una donna davanti al Tribunale per i Minori di Piazzale Dalla Chiesa a Mestre.

La donna si è data fuoco usando una tanica di liquido infiammabile, forse benzina.
Subito hanno cercato di spegnere le fiamme le guardie che stazionano davanti al Tribunale, ma la giovane ha riportato comunque gravissime ustioni su buona parte del corpo e, dopo un iniziale ricovero all’Ospedale dell’Angelo, è stata trasferita d’urgenza al Centro Grandi Ustionati di Padova.
Le sue condizioni sarebbero molto gravi.

Sul posto la Polizia, anche con la Scientifica.
La donna aveva con se un cartello con le foto della figlia e dell’ex marito che risiede nel trevigiano.

Il gesto sembra essere stato di protesta nei confronti della sentenza che ha affidato all’uomo la custodia della bambina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button