Venezia

Mestre/Cinque arresti, una denuncia e due espulsioni

Il bilancio dell’attività degli agenti del Commissariato di P.S. di Mestre registrato cinque arresti, una denuncia e due espulsioni a carico di soggetti stranieri a vario modo coinvolti nello spaccio di stupefacenti.

Nei giorni scorsi, in Viale San Marco, vicino Piazza Barche e in zona Cipressina a Mestre, gli uomini del Commissariato, in cinque distinti interventi hanno arrestato complessivamente altrettanti stranieri dediti allo spaccio, sequestrando in totale 24 involucri di cocaina per un peso complessivo di circa 20 grammi e 10 grammi di cocaina pronta per essere confezionata, insieme ad altre 6 dosi pronte per essere cedute.

Inoltre in Via Gozzi a Mestre, sempre nei giorni scorsi, gli agenti, dopo una serie di appostamenti, sono riusciti ad individuare un giovane pusher.
L’intervento dei poliziotti ha permesso di sequestrare la droga e denunciare il soggetto per detenzione ai fini spaccio.

Infine la scorsa settimana, sempre nella zona di Via Gozzi, gli uomini del Commissariato nel corso di alcuni controlli effettuati nei confronti di soggetti di nazionalità straniera, hanno identificato due giovani entrambi con precedenti per spaccio di sostanze stupefacenti ed irregolari nel territorio nazionale.
Pertanto, i due ragazzi sono stati accompagnati presso il C.P.R. di Gradisca d’Isonzo per essere espulsi dal territorio nazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button