Venezia

Mestre/Arrestato 20enne albanese spacciatore di coca

Mestre – Gli agenti, che lo conoscono da tempo, lo hanno riconosciuto per strada e, visti i suoi precedenti, hanno deciso di tenerlo d’occhio.
Facendo centro.
Poco dopo infatti hanno assistito a quello che era senza dubbio uno scambio dorga – denaro.
Come da procedura, i poliziotti hanno fermato il soggetto trovandogli addosso 8 dosi di cocaina pronte per la vendita.

E.H., ventenne albanese, agli agenti che gli chiedevano dove abitasse, ha riferito di vivere in un paese in provincia di Modena.
I poliziotti invece sapevano che abitava in una zona mestrina, perchè l’avevano tenuto d’occhio.
E’ stato loro necessario provare su tutte le porte di un palazzo quella che l’albanese aveva in tasca, ma alla fine hanno individuato il suo appartamento.

Il pusher vi alloggiava da circa un mese, e dentro sono state trovate 48 dosi di cocaina già imbustate e tutto il necessario per farne altre, oltre a stupefacente da impacchettare, sostanza da taglio, il bilancino di precisione e i sacchetti di plastica.
In totale, circa 70 gr di cocaina.
Immediatamente sono scattate le manette e in serata è stato condotto alla Casa Circondariale di Venezia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button