Venezia

Mestre/25enne spacciava mentre mangiava il kebab

Nella giornata di ieri, martedì 27 ottobre, i poliziotti del Commissariato di Mestre hanno arrestato G.I.H., un 25enne turco con a carico precedenti legati agli stupefacenti.

Gli investigatori del Commissariato l’avevano visto muoversi con circospezione, tanto cauto e attento da insospettire i poliziotti.
Ed infatti, raggiunto un coetaneo che si trovava davanti ad un negozio di Kebab, apparentemente sembrava intento a consumare il suo pranzo ma in realtà il kebab gli serviva da copertura per trattare una cessione di droga.

I due, dopo essersi salutati, si scambiavano infatti qualcosa e, subito dopo, il giovane acquirente si allontanava a bordo della sua auto, mentre il presunto pusher rimaneva sul posto.
Come sempre in questi casi, gli agenti fermavano poco lontano il compratore che consegnava loro un involucro di nylon contenente 0,40 grammi di cocaina.

A quel punto i poliziotti potevano bloccare anche lo spacciatore addosso al quale trovavano il denaro consegnato poco prima dall’acquirente e altri due involucri contenenti 2,2 grammi di hashish.
Il ragazzo turco è stato quindi dichiarato in arresto per spaccio di sostanze stupefacenti e deferito alla competente A.G. che ne ha convalidato l’arresto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button