Treviso

Messa in Sicurezza dei Ponti: Proseguono gli Interventi della Provincia di Treviso 13 milioni dal Decreto Ponti

Prosegue il lavoro della Provincia di Treviso sulla messa in sicurezza dei ponti sul territorio.
Per quanto riguarda gli 11 interventi del Decreto Ponti, attualmente la Provincia di Treviso ha concluso il rifacimento dei giunti di dilatazione del ponte sul ramo di Salettuol in Comune di Maserada, sulla SP 92 “Delle Grave” e anche il rifacimento del giunto di spalla sinistra del ponte sul ramo di Cimadolmo in Comune di Cimandolmo, sempre sulla SP 92 “Delle Grave” per un investimento totale di 117.996,50 euro.

Al contempo, sono in fase di completamento le verifiche di capacità portante e vulnerabilità sismica, tutte con esiti positivi, del ponte sul fiume Meolo in Comune di Monastier al confine con Meolo sulla SP 61 “Fornaci” (33.720,00 euro), del ponte sul fiume Livenza in Comune di Mansuè sulla SP 119 “di Gorgo” (50.800,00 euro) e del ponte sul fiume Vallio nei Comuni di Monastier e Roncade sulla SP 60 “di Mignagola” (27.620,00 euro).

In partenza anche i lavori di adeguamento sismico del ponte sul fiume Teva in Comune di Vidor sulla SP 34 “Sinistra Piave”, investimento da 554.176,07 euro, per i quali si sta definendo la viabilità alternativa proprio in questi giorni.
Sono stati affidati gli incarichi di progettazione per il rifacimento del ponte sul fiume Soligo in località S.Anna nei Comuni di Susegana e Sernaglia della Battaglia sulla SP 34 “Sinistra Piave”, lavoro da 2,5 milioni di euro, e demolizione e ricostruzione del ponte sul fiume Sile in Comune di Casale sul Sile sulla SP 64 “Zermanesa” per 3,6 milioni di euro e del rifacimento del ponte sul torrente Muson in Comune di Monfumo, sulla SP 1 “Mostaccin” per 714.430,40 euro.

Sono in via di assegnazione invece i lavori di rinforzo strutturale dell’arco del ponte in Comune di Susegana sulla SP 34 “Sinistra Piave per un totale di 169.838,84 euro.
È in fase di aggiudicazione infine la progettazione per i lavori di demolizione e costruzione nuovo ponte sul fiume Monticano in Comune di Motta di Livenza, sulla SP 137 “Redigole” per ben 5.072.730,82 euro.

Passando agli interventi finanziati col DM49 del 2018 e fondi propri della Provincia, attualmente sono iniziati due interventi di manutenzione straordinaria e impermeabilizzazione dei ponti sul Livenza a Portobuffolè sulla SP 50 e sul fosso Rasego a Mansuè e Portobuffolè sempre sulla SP50, totale di 70.000 euro.
Inoltre, si stanno installando dispositivi di sicurezza su alcuni tratti della SP 57 nei Comuni di Breda di Piave e San Biagio per altri 250.00 euro e messa in sicurezza sulla SP23 di Cavaso del Tomba per circa 102.000 euro.
Sono partiti anche i lavori di manutenzione straordinaria del ponte di Asolo sulla SP101 (60.000 euro) e sul ponte di S.Anna di Susegana sulla SP34 (35.000 euro).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button