Home -> Pordenone -> Mattinata invernale: -4° a Pordenone, -3,7° Ponte di Piave

Mattinata invernale: -4° a Pordenone, -3,7° Ponte di Piave

Questa mattina all’alba temperature minime rigide su tutta la pianura veneto-friulana.
In particolare valori diffusamente sottozero tra trevigiano e pordenonese/udinese.
Il minimo di -3,7° registrato dalla centralina Arpav di Ponte di Piave.
-2,2 Mogliano, -1,1 Treviso, -2,1 Castelfranco.
Perfino in riva al mare, -0,5° a Bibione.


In Friuli, -4° a Pordenone e -2 nella bassa pordenonese e udinese.


Forte raffreddamento ad alta quota dove sulle Dolomiti la temperatura è scesa a -20 sulla Marmolada e -15 sulle Tofane a Rà Valles.
Anche nella vallate temperature tipicamente invernali con Cortina -7,3, Sappada -8,5, -5,9 Santo Stefano e -5,4 Auronzo.
Sono valori 10-12°C inferiori alle medie del periodo.
Da segnalare ancora venti di Bora con raffiche fino a 60km/h sull’Adriatico.
Domani le temperature minime sono attese in contenuto aumento, mentre in ulteriore calo le massime.

Preoccupazione per il mondo agricolo e in particolare per le piantagioni da frutto. La gelata è arrivata in cui gli alberi sono tutti in fiore.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*