Veneto

Marito e moglie uccisi in casa ieri a tarda sera/Si costituisce il figlio

Terribile duplice omicidio in provincia di Vicenza, nella cittadina Chiampo.
È accaduto ieri in tarda serata, intorno alle 22, e, secondo una prima ricostruzione dell’accaduto, Luca G. avrebbe assassinato i genitori Sergio G. e Lorena Z. per poi avvisare i carabinieri e costituirsi.
Sono stati proprio i militari a scoprire i due corpi senza vita, dopo che i pompieri hanno aperto la porta della casa.
Ignoti i motivi del duplice delitto maturato nell’abitazione di famiglia, in Via marmi, a colpi d’arma da fuoco. Sul posto è stato chiamato il medico legale Antonello Cirnelli che ha eseguito i rilievi per molte ore, concludendo solo alle 6 di stamani.

AGGIORNAMENTO: il 25enne figlio delle due vittime, il 62enne Sergio Gugole e la 59enne Lorena Zanin, ha confessato il duplice omicidio dei genitori.
Diego Gugole avrebbe sparato a mamma e papà usando una pistola comprata illegalmente per quasi 4 mila euro, già martedì mattina.
Il motivo sarebbe collegato al desiderio del giovane di ereditare 800 mila euro dalla famiglia, soldi che intendeva usare per l’acquisto di una casa e, pare, anche per smettere di lavorare.
E’ stato lo stesso 25enne a presentarsi ai carabinieri, martedì sera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button