Treviso

Mareno di P./Ritrovato l’arco sottratto ad Asia Pellizzari

Ogni tanto, una buona notizia.
Si potrebbe quasi dire che per Asia, i carabinieri abbiano dato vita al classico miracolo di Natale.
Magari è troppo retorico, ma certo la notizia è di quelle che scaldano il cuore.
I Carabinieri della Stazione di Susegana hanno ritrovato l’arco da gara che ignoti avevano sottratto dall’abitazione della campionessa paralimpica Asia Pellizzari lo scorso 29 settembre.

Un brutto colpo per Asia, che abita a Mareno di Piave e che in quel furto c’aveva rimesso anche la relativa faretra, attrezzatura tecnica e perfino una bicicletta di famiglia.
Stamani, sulla scorta della preziosa segnalazione di un passante, una pattuglia ha ritrovato parte del maltolto in un edificio in costruzione, sempre nel Comune di Mareno di Piave.

Chissà, forse lo spirito del Natale ha contagiato anche l’autore del furto, o forse, semplicemente, non sapeva a chi rivenderlo.
Arco e faretra sono così tornati a casa: l’attrezzatura sportiva, in ottimo stato, è stata restituita dai Carabinieri del Comandante Luogotenente Rudi Plazzotta alla giovane atleta professionista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button