Home -> Venezia -> Maltrattamenti alla consorte/Finisce dietro le sbarre

Maltrattamenti alla consorte/Finisce dietro le sbarre

Ancora un arresto per violenza “domestica”.
I Carabinieri della Stazione di Favaro Veneto hanno arrestato per il reato di “Maltrattamenti in famiglia” un 51enne del paese resosi responsabile in passato di reiterati e quasi ossessivi episodi contro la moglie.

Tutto era iniziato raccogliendo la testimonianza delle signora nella stanza “protetta” allestita nei locali di via Miranese, con l’ausilio dell’associazione Soroptimist Italia.

Si è concluso invece, la scorsa settimana, quando i carabinieri sorprensero lo stalker in flagrante violazione delle prescrizioni del giudice che l’aveva posto ai domiciliari.

Arrestato in flagranza (si trovava tranquillo al bar), al termine del nuovo processo, prima veniva rimesso agli arresti domiciliari, ma poi, tutto considerato, il giudice disponeva che sarebbe stato più sicuro custodirlo in carcere.
E’ così è stato.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*