Veneto

Maltempo: cella temporalesca accompagnata da vento forte colpisce il Basso Veneto

Maltempo: molti interventi dei pompieri a causa della veloce cella temporalesca che ha portato con sé tanto vento e poca pioggia.
I Vigili del fuoco sono stati chiamati a far fronte a 170 richieste giunte in particolare dalle province di Verona, Vicenza, Padova, Rovigo e Venezia a causa di rami, alberi pericolanti, pali e qualche tetto scoperchiato.

Vicenza: 40 interventi. In particolare un albero è caduto nei pressi del sottopasso dello stadio ed è finito sopra una vettura, conducente illeso.
Colpito il basso vicentino con chiamate da Noventa, Sossano, Sarego, Agugliaro.
Padova: 40 interventi tra Legnago, Piove di Sacco, Cittadella, Ponso, Bovolenta, Arquà Petrarca, Monselice.
34 richieste nel rodigino, colpito il capoluogo, a seguire Rosolina, Trecenta, Badia polesine, Castelbarano
Verona: 40 interventi a Cerea, Bovolenta, Castelmassa, Legnaro
Venezia: una trentina gli interventi.

La perturbazione dopo aver creato molti danni a causa del vento, ha perso intensità nel suo movimento verso est.
Sul Friuli solo pioggia.
Dopo il transito è stato registrato un leggero calo delle temperature che diventeranno ancora più gradevoli dopo il secondo transito di aria fredda proveniente dal nord, previsto tra giovedì e venerdì.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button