Veneto

Malore fatale in cantiere. 41enne muore sul posto

Alle 15:00 circa, i vigili del fuoco sono intervenuti in Contrada Brunetti a Castelgomberto per soccorrere un operaio rimasto vittima di un malore.
L’uomo stava lavorando nel cantiere, quando tutto d’un tratto si è accasciato perdendo conoscenza.

Purtroppo nonostante i soccorsi prestati dai colleghi di lavoro, il medico del SUEM ha dovuto dichiarare la morte dell’uomo 41 enne di origine Serba residente a Trissino.

I vigili del fuoco hanno rimosso la salma, che è stata messa a disposizione dell’autorità giudiziaria.
Sul posto i carabinieri e personale dello SPISAL.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button