Venezia

Lutto nel mondo del giornalismo/Se n’è andato Gianfranco Vergani, Direttore de “ll Nuovo Terraglio”

Questa notte è mancato il Direttore de Il Nuovo Terraglio Gianfranco Vergani.
In una nota diffusa poco fa, la redazione lo ricorda così:

Gianfranco ha lasciato tutti noi senza fiato, e non è facile scrivere in questi momenti, ma lui era ed è un Giornalista con la G maiuscola, sempre sul pezzo, i messaggi su Whatsapp di aggiornamento, anche nell’ultimo mese passato in ospedale, prima colpito dal Covid, poi negativo ma con strascichi importanti.
Eravamo tutti qui ad aspettarlo, pronti al suo percorso di riabilitazione.

Invece ora siamo tutti qui a ricordare un uomo che con il sorriso e la battuta pronta ha guidato questa redazione nel mare delle notizie, per tanti e tanti anni.
Gianfranco Vergani, classe 1936, era un Guerriero, un vero Leone della Serenissima.
Nella sua vita si è reinventato molte volte: ha frequentato la facoltà di discipline giuridiche dell’Università La Sapienza di Roma per proseguire poi i suoi studi a Ferrara con il corso di laurea in Giurisprudenza.
È perito merceologico in Avarie Marittime.

Fino al 1980 è stato Segretario Provinciale della UIM, anno in cui è entrato come membro effettivo dell’organizzazione nazionale. Nel giugno 1976 viene nominato Cavaliere della Repubblica da Aldo Moro.
Nel 1964 è funzionario nell’Ufficio Legale della Società Adriatica di Navigazione a Venezia.
Ma la sua vera passione è il giornalismo.
Scrive per i principali quotidiani locali, finché nel 2007 fonda e dirige il mensile Il Nuovo Terraglio, che nel 2017 diventa il quotidiano online che tutti conoscete.

“Instancabile e inarrestabile fino alla fine per rispondere ai messaggi e inviare comunicati. La sua gentilezza, la sua educazione d’altri tempi, il suo sorriso rassicurante ha lasciato un segno profondo nelle tante persone che lo hanno conosciuto e a noi che ha avvicinato o riavvicinato al mondo del giornalismo.
Con tutta la Redazione ci stringiamo alla famiglia di Gianfranco in un lungo abbraccio” commenta Paola Zuliani editore de Il Nuovo Terraglio.
Gianfranco, romano di nascita, viveva a Mestre da molti anni.
Attualmente era ricoverato all’Ospedale di Dolo.
La cerimonia funebre si svolgerà nel Duomo di Santa Maria Assunta a Mogliano Veneto, venerdì 4 marzo alle ore 10,30.

Dalla redazione di Giornale Nordest le più sentite condoglianze alla famiglia e ai colleghi de Il Nuovo Terraglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button