Venezia

Lutto a Musile per la scomparsa dell’ultimo “Bocia del ’24”

Cordoglio a Musile di Piave per la recente scomparsa, all’età di 95 anni, di Giuseppe Marion, conosciuto da tutti come “Bepo”, ultimo dei rappresentanti e presidente dell’Associazione Combattentistica e d’Arma “Bocia del ’24”.
Nativo di Jesolo, dopo aver vissuto a Passarella era diventato cittadino di Musile da molti anni.

In queste ore il sindaco della Città, Silvia Susanna, assieme all’assessore delegato alle associazioni combattentistiche, Luciano Carpenedo, ha voluto esprimere le proprie condoglianze a nome della comunità intera ai familiari.

«Se ne va un uomo tutto d’un pezzo», ricorda il primo cittadino, «che ha vissuto una vita molto combattuta. Era sempre presente alle manifestazioni patriottiche e disponibile alle iniziative promosse dal Comune. Con i suoi insegnamenti ci lascia una testimonianza importante sui valori della vita, del lavoro e della famiglia. Resterà per sempre nei cuori di tutti i musilensi».

Giuseppe lascia la moglie Elsa, le figlie Marialuisa, Serenella, Fernanda e il figlio Matteo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button