Treviso

Lunedì riprendono vaccinazioni con AstraZeneca nella Marca. Dal 5 aprile il vax-point di Oderzo spostato al Palasport di Ponte di Piave

Dopo il momentaneo blocco di AstraZeneca in provincia di Treviso riprende la campagna vaccinale.

Domani sabato, dalle 8 alle 20 presso il bocciodromo di Villorba, la vaccinazione sarà eseguita su 1.500 persone per la categoria dei 79enni.

Domenica in programma 4.200 vaccinazioni nelle varie sedi solo con Pfizer e Moderna. Sarà così completata la vaccinazione sui soggetti con patologie, i sanitari che devono riceve la seconda dose e alcuni over 80.

L’Uss 2 sta ora predisponendo il calendario vaccinale che prenderà il via a partire da lunedì e prevede la somministrazione di AstraZeneca nelle 8 sedi dislocate in provincia.

Alla luce della nuova programmazione regionale, il Dipartimento di Prevenzione dell’UlSS2 trevigiana sta scegliendo locali più ampi per razionalizzare e velocizzare le operazioni di vaccinazione e prepararsi a numeri più elevati man mano che i vaccini si renderanno disponibili.

Per l’Opitergino Mottense il centro vaccinazioni di via Doninzetti a Oderzo rimarrà attivo fino al 4 aprile.

Dal 5 aprile verrà spostato nel Palasport di Ponte di Piave in via De Gasperi che si trova a ridosso della stazione ferroviaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button