Breaking NewsPordenone

Luca Mercalli a Villa Varda per aprire il festival Riflessere

Al via venerdì 23 settembre Riflessere, festival della legalità, organizzato e promosso dall’associazione Tarakos. L’appuntamento è alle 20.45, relatore di eccezione della serata sarà il divulgatore scientifico, climatologo e meteorologo Luca Mercalli.

Voce quanto mai interessante da sentire, tanto più in un momento storico come il nostro, in cui le riflessioni sui cambiamenti climatici e sull’uso consapevole dell’energia, toccano sempre più da vicino la vita e la cronaca di tutti i giorni. Sarà un intervento pratico, con spunti interessanti sia per gli adulti che per i più giovani, in cui a riflessioni sui macro sistemi e sguardo al futuro, si alterneranno con spunti utili, pratici e applicabili al quotidiano.

“Dopo l’estate dei record – fa sapere Mercalli – è ormai ovviamente nell’interesse di tutti riflettere sulla crisi climatica e in più ora, con la guerra in Ucraina e l’inverno alle porte, diventa quanto mai urgente una diffusa maggiore consapevolezza sul tema dello sfruttamento delle risorse energetiche”

La serata è aperta gratuitamente alla partecipazione di tutti. È possibile prenotare un posto a sedere dalla pagina prenotazioni del sito dell’associazione www.tarakos.net.

Tra i futuri eccellenti relatori, solo per nominarne un paio, sono attese Luisa Impastato, nipote di Peppino Impastato (6 ottobre San Vito, Teatro Arrigoni) Alessandra Cortesia (23 ottobre Palazzetto dello sport Pravisdomini), giovanissima campionessa agli Youth Olympic Games del 2018, già insignita del titolo di Alfiere della Repubblica dal presidente Sergio Mattarella che ha fatto della break dance lo strumento del suo riscatto dal bullismo.

RIFLESSERE IL FESTIVAL
Riflessere è un grande progetto, nato per volontà dell’ASP Tarakos, con il sostegno di Regione FVG, dei comuni di Azzano Decimo, Brugnera, Budoia, Chions, Fiume Veneto, Pasiano, Prata di Pordenone, Pravisdomini e San Vito al tagliamento.
Un ciclo di incontri in diversi comuni del pordenonese, avviato con tenacia per dare spazio al piacere di ascoltare voci autorevoli e preparate che condividono la loro esperienza, la loro conoscenza. Un’opportunità di vivere delle serate stimolanti e tornare a casa con la sensazione di sentirsi arricchiti, di avere investito bene il proprio tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button