Home -> Curiosità -> L’opitergina che scrive un libro su Zaia
la copertina del libro

L’opitergina che scrive un libro su Zaia

È in uscita il libro “L’influencer. La strategia comunicativa di Zaia” dell’opitergina Giulia Princivalli.
Luca Zaia, presidente di una regione politicamente periferica come il Veneto, è riuscito a far sentire la sua voce e a imporre all’interno dell’agenda politica nazionale la “questione veneta”, grazie al suo peso all’interno della Lega ma anche grazie all’enorme consenso che ha costruito nella sua regione, sia per la sua capacità di leadership che per le sue qualità comunicative.

Nella comunicazione per l’autonomia del Veneto, in particolare, ha costruito una narrazione coinvolgendo tutto il popolo veneto e dipingendolo come onesto, lavoratore, virtuoso; gli ha poi contrapposto dei “nemici”, cioè Roma e il Sud Italia, inefficienti e corrotti, che opprimono il Veneto e lo spogliano di tutte le risorse. Siamo di fronte a un neopopulismo dallo stile garbato e di grande efficacia che sfrutta al massimo le potenzialità dei social media.

La prefazione è del giornalista Mariano Maugeri.

Il libro “L’influencer. La strategia comunicativa di Zaia”, che verrà presentato in anteprima assoluta domenica 6 ottobre, alle 17.30, alla mostra nazionale della piccola e media editoria di Susegana, è il risultato della tesi magistrale “Il referendum per l’autonomia del Veneto e la strategia comunicativa di Luca Zaia” discussa da Princivalli alla Scuola di scienze politiche “Cesare Alfieri” di Firenze (110 e lode, relatore il prof. Marco Tarchi).

GIULIA PRINCIVALLI, L’influencer. La strategia comunicativa di Zaia, Alba edizioni, 2019, 202 pagine, 15 euro, ISBN 9788899414504

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*