Venezia

Lo stato dei contagi al 13 novembre nella Ulss4 Veneto Orientale

Continua ad essere altalenante il trend dei contagi da Covid-19 nel Veneto orientale.

I dati relativi ai nuovi casi di positività degli ultimi giorni, nel territorio di questa Ulss, evidenziano infatti una situazione in continua evoluzione: mercoledì 11 novembre i nuovi contagi erano stati 64, giovedì 77 e venerdì 13 novembre sono stati 50 nuovi casi di positività.

Alla data del 13 novembre le persone positive nel Veneto Orientale sono complessivamente 1111 così distribuite:

22 ad Annone Veneto,
47 a Caorle,
95 a Cavallino Treporti,
37 a Ceggia,
19 a Cinto Caomaggiore,
44 a Concordia Sagittaria,
64 Eraclea,
27 Fossalta di Piave,
15 Fossalta di Portogruaro,
3 Gruaro,
135 Jesolo,
27 Meolo,
64 Musile di Piave,
31 Noventa di Piave,
79 a Portogruaro,
41 Pramaggiore,
206 San Donà di Piave,
22 San Michele al Tagliamento,
91 San Stino di Livenza,
6 Teglio Veneto,
36 Torre di Mosto.

Il numero complessivo dei contagi rappresenta lo 0,5% della popolazione residente nel Veneto Orientale.

Riguardo ai ricoveri, il covid-hospital di Jesolo ospita attualmente 9 persone nel reparto Terapia Intensiva e 39 nell’unità Malattie Infettive; altre 17 persone sono ricoverate presso la Casa di cura Rizzola e 9 persone presso il Centro Servizi Stella Marina di Jesolo.

Il numero dei ricoverati rappresenta lo 0,8% del numero complessivo dei contagiati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button