Home -> Venezia -> Lo sorprendono a rubare: si nasconde dietro “le scoasse”

Lo sorprendono a rubare: si nasconde dietro “le scoasse”

Ladro molto poco preparato, quello arrestato ieri dai Carabinieri a Mestre.
I militari sono volati verso un bar di Via Rossariol immediatamente dopo l’allarme lanciato da dei passanti che avevano visto un giovane sfondare la vetrina del locale.

La pattuglia è arrivata sul posto tanto in fretta che l’uomo non ha avuto nemmeno il tempo di lasciare il bar.
Lo hanno trovato nascosto dietro un cesto di rifiuti, sotto il bancone del bar.
Troppi film alla Tv devono averlo convinto che sarebbe passato inosservato.

Così non è stato e per B.K., 25enne moldavo, è scattata la denuncia per tentato furto aggravato e danneggiamento.

I Carabinieri della Stazione di Mestre hanno tratto in arresto V.R., una cittadina del posto, 40enne, colpita da Ordine di Carcerazione emesso dal Tribunale di Venezia per rapina impropria.
I fatti risalgono ai primi di aprile a Venezia.
La donna è stata posta agli arresti perché ha ripetutamente violato la misura cautelare impostagli: si sarebbe dovuta presentare quotidianamente ai Carabinieri.
Ora la misura sarà più stringente.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*