Venezia

L’incidente alla stazione/Ancora gravi i 2 13enni precipitati dal lucernario

Sono ancora entrambi gravi, i due ragazzini di 13 anni precipitati sabato scorso per essere saliti su un lucernario del sottopasso della stazione di Marano di Mira.
I due, di Borbiago, erano in compagnia di un terzo giovanissimo che ha lanciato l’allarme.
Ricoverati a Padova e Mestre, i 13enni sono in Terapia Intensiva a causa delle ferite riportate nella caduta di circa 4 metri.
Sembra che per gioco si siano messi a saltare sulla cupola in plastica che funge da lucernario, finendo col sfondarla e precipitando di sotto.
Particolare non da poco: i fatti sono avvenuti intorno alla mezzanotte di sabato scorso, cosa che deve aver pesato non poco sulla decisione del magistrato di denunciare i genitori dei due ragazzini per omessa custodia di minore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button