Venezia

L’incendio allo stabilimento chimico: indagini in corso

Indagini in corso, dagli uomini del NIAT (Nucleo Investigativo Antincendio Territoriale) e dell’ufficio di polizia giudiziaria dei vigili del fuoco, sulle cause che ieri hanno scatenato il grave incendio alla 3V Sigma di Marghera.

Il rogo e le conseguenti esplosioni hanno distrutto la parte produttiva del grande impianto dove anche oggi sono stati all’opera i pompieri.

Sono infatti proseguite le attività di messa in sicurezza dell’impianto chimico, con gli uomini del nucleo NBCR (Nucleare Biologico Chimico Radiologico) che devono svuotare i serbatoi rimasti danneggiati nell’incendio.

Operazioni che non si esauriranno nella giornata odierna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button