Treviso

L'incasso dell'Accademico di Castelfranco a Venezia per l'acqua alta del 12 novembre

La vicepresidente della Commissione Cultura, Deborah Onisto, ha assistito alla terza edizione del Concerto di Capodanno al Teatro Accademico di Castelfranco Veneto.
Lo spettacolo quest’anno è stato caratterizzato da un significato particolare: l’incasso, infatti, è stato devoluto alla Città di Venezia dopo l’acqua alta straordinaria del 12 novembre scorso.
Non a caso il concerto, organizzato dall’Amministrazione comunale di Castelfranco Veneto assieme all’associazione Classica Castelfranco, è stato intitolato “Aiutiamo Venezia”.

“Sono onorata di rappresentare la Città e di portarvi il saluto del sindaco Brugnaro – ha dichiarato la consigliera Onisto, che a nome dell’Amministrazione lagunare ha consegnato un attestato di ringraziamento al sindaco di Castelfranco Stefano Marcon – Grazie a tutti coloro che hanno reso possibile questa iniziativa, che rende tangibile l’affetto e la solidarietà del territorio veneto per Venezia”.

L’orchestra “Lorenzo Da Ponte”, diretta dal maestro Roberto Zarpellon, si è esibita in musiche di Vivaldi, Marcello, Tartini e Mozart. Applauditi i solisti Gianpiero Zanocco (violino), Arrigo Pietrobon (oboe e flauto) e Marco Barbaro (fagotto).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button