Home -> Curiosità -> Le difficoltà post covid/Perfino le escort abbassano i prezzi

Le difficoltà post covid/Perfino le escort abbassano i prezzi

La crisi attanaglia proprio tutti i settori.
Secondo una ricerca condotta dal portale Escort Advisor, una sorta di Tripadvisor del sesso a pagamento, dopo il Lockdown dovuto al coronavirus, anche il settore dell’amore mercenario stenda a riprendere ritmo.

Tanto che, secondo la ricerca, si assiste ad una flessione dei prezzi delle prestazioni.

Rispetto alla media nazionale dei prezzi del 2019 e del periodo pre lockdown (media di 117 euro), dal 1 maggio fino ad oggi si è registrata una diminuzione nazionale del 7% (media di 110 euro).
Ad esempio, hanno subito un ribasso le province di: Milano (-3%), Genova (-17%), Napoli (-8%), Firenze (-12%), Palermo (-6%), Bari (-1%).

Non tutte le province però hanno subito diminuzioni di tariffe.
Alcune, come Roma (+3%), Bologna (+7%), Massa Carrara (+24%), Matera (+21%), Taranto (+18%), Varese (11%) hanno subito un incremento, mentre altre come Novara e Pavia sono rimaste invariate (0%).

La provincia con la maggiore diminuzione è Gorizia (-67%), mentre quella che ha registrato un aumento più alto su tutto il territorio italiano è Isernia (+27%).

La ricerca di Escort Advisor mette dunque in mostra tante “Italie”: più sconfortati i clienti delle grandi città (Roma esclusa), più propensi a festeggiare la fine della quarantena quelli dei centri minori.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*