Home -> Friuli Venezia Giulia -> Lavoro: crisi Mercatone Uno, preoccupa futuro sedi di Reana, Monfalcone, Sacile

Lavoro: crisi Mercatone Uno, preoccupa futuro sedi di Reana, Monfalcone, Sacile

La situazione dei lavoratori del gruppo Mercatone Uno preoccupa da tempo anche il FVG, con le sedi di Reana, Monfalcone e Sacile.
Già lo scorso maggio i consiglieri Iacop e Moretti avevano chiesto una convocazione urgente della Commissione, Attività produttive, per coinvolgere il Consiglio e sapere in che modo l’assessore Bini e la Giunta stessero affrontando la situazione. La risposta non è mai arrivata.
Oggi, a fronte della notizia dello sfratto, la richiesta viene rinnovata, “sperando di non dover assistere all’ennesimo silenzio”, dichiarano i consiglieri regionali del Pd, Franco Iacop e Diego Moretti che hanno presentato una richiesta di convocazione urgente della Commissione per ascoltare l’assessore regionale alle Attività produttive, Sergio Emidio Bini sulla crisi del Mercatone Uno.
“Un confronto con l’assessore è quanto mai urgente, in particolare alla luce delle recentissime novità relative allo sfratto, in particolare per le sorti delle decine di dipendenti delle tre sedi presenti nella nostra regione”.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*