Home -> Curiosità -> Lavorare fa male/Ma quali fanno male di più?

Lavorare fa male/Ma quali fanno male di più?

La cura della salute è un aspetto importante per ognuno di noi.
Molti sono disposti a ribaltare abitudini alimentari, stili di vita e hobby per proteggerla.
Tuttavia, non pensiamo mai a quanto il lavoro influenzi la nostra salute, tanto meno agli inizi, quando decidiamo una carriera piuttosto che un’altra.
Ad ogni professione corrispondono diversi pericoli che bisogna considerare, che possono variare dallo spendere ore giornalmente di fronte a schermi, al lavorare in luoghi pericolosi.

Per scoprire quali professioni siano le più sicure in termini di rischi, Lenstore (produttore londinese specializzato in lenti a contatto) ha analizzato 48 professioni comuni per rivelare quali siano esposti a maggiori minacce per la salute, incluse: esposizione ad infezioni, pericoli di ferite e problemi alle articolazioni, oltre ad altre 5 categorie di rischi.

I migliori e peggiori lavori per la tua salute

Purtroppo non possiamo necessariamente difenderci da qualunque minaccia a cui siamo esposti sul posto di lavoro.
Tuttavia, se ne siamo consapevoli, possiamo prendere i giusti provvedimenti per ridurre i rischi.

Ecco di seguito i lavori migliori e peggiori per la salute, ottenuti analizzando 8 diversi pericoli che si possono correre sul posto di lavoro.

RischioProfessione Meno SalutareProfessione Più Salutare
PericoloLavoratori su Piattaforma PetroliferaProgrammatori
Rischio di InfezioneDentistiContabili
Rischio di LesioneLavoratori su Piattaforma PetroliferaProgrammatori
Problemi Muscolari e delle ArticolazioniAssistenti di VoloInsegnanti delle Scuole Medie
PosturaMeccaniciInsegnanti delle Scuole Medie
Danno SensorialeLavoratori su Piattaforma PetroliferaMedici di Base
FitnessProgrammatoriMuratori
Danno SolareLavoratori su Piattaforma PetroliferaChirurghi

I paramedici occupano il primo posto nella categoria dei lavori più pericolosi in generale, essendo più a rischio di infezioni e danni sensoriali di ogni altra professione.

I contabili invece si classificano tra gli ultimi nella categoria dei lavori più pericolosi in generale, non essendo particolarmente esposti a nessun rischio di pericoli, danno sensoriale o lesioni.

Anche se i programmatori non lavorano in ambienti particolarmente pericolosi, e quindi non sono esposti ad alcun rischio di lesioni, le persone che praticano questa professione tendono ad avere uno stile di vita più sedentario e quindi rischiano di soffrirne le conseguenze.

Lavorare nel campo della sanità aumenta il rischio di infezione e infatti dentisti e paramedici risultano primi tra i ruoli più a rischio di infezione tra le professioni sanitarie.

La minaccia più comune per la salute al lavoro è la prossimità fisica, che è molto più presente di qualunque altro rischio in tutti i lavori.
La vicinanza fisica ad altre persone al lavoro aumenta il rischio di infezione.

Roshni Patel, Bsc (Hons) MCOptom, Professionista e Responsabile ai Servizi a Lenstore afferma:
‘Sebbene alcune professioni siano di natura più ad alto rischio di altre, è importante indirizzare i rischi che si possono ridurre o risolvere interamente – alcuni problemi di postura o sono spesso risolvibili con piccoli accorgimenti come assicurarsi che l’impostazione lavorativa sia ben disposta e favorevole al giusto supporto schienale, o il prendersi delle pause regolari per alzarsi dalla sedia e passeggiare.

Avere la giusta impostazione lavorativa è importante anche al fine di proteggere la propria vista.
Molti di noi lavorano di fronte a dispositivi digitali per otto ore o più al giorno, esponendo la propria vista a rischi molto severi.
È quindi fondamentale prendersi delle pause regolari ogni 20 minuti, per fissare qualcosa 20 metri distante per 20 secondi e minimizzare l’affaticamento agli occhi.

Mentre se si lavora da casa è importante prendere le stesse precauzioni che si prendono quando si lavora in ufficio in termini di attrezzature e spazi lavorativi sicuri’.

Per vedere la ricerca completa sui migliori e peggiori lavori per la salute:

https://www.lenstore.it/ricerca/migliori-e-peggiori-lavori-per-la-salute/

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*